Editoriale

AARTIC è un acronimo, dei nostri nomi e cognomi “A.A.R.T.”

e di “iniziative culturali”, l’associazione culturale produttrice di questa rivista.

Inserisci la tua email per ricevere la newsletter di AARTIC, contenuti selezionati di Arte, News, Eventi e Mostre

Alice Rubbini - D.E.

Non c’è strage, guerra o politica al mondo che possa fermare la curiosità umana, la volontà di conoscenza, la fame di sapere, il desiderio di vedere e scoprire. Non voglio parlare di cose giuste o meno, di cosa farei io o di quello che potrebbero fare altri, non mi nutro e non voglio sfamare nessuno di sterili polemiche. Penso soltanto che un magazine di cultura, più di ogni altro, debba alimentare i sogni, saziare la fantasia e mantenere l’interesse di ogni lettore, lavorando alla ricerca di sempre nuove informazioni, differenti per scelta, selezione e struttura, lavorando sulla qualità della scrittura e sulla bellezza della notizia. Ci sono cose infinite lì fuori, grandi e piccole, tante che non riusciremo mai nemmeno ad immaginare. E ci sono persone, alcune importanti, che lasciano il segno anche dopo la loro esistenza, e altre normali, che abitano la realtà comune, quella di tutti i giorni fatta di situazioni che si ripetono, che spesso esasperano, ma comunque, sempre persone. Tante! E la considerazione e l’attenzione che dobbiamo alle prime, la dobbiamo anche alle altre. Certo, lo so che la retorica non serve a nulla, anzi spesso fa sopire o quasi sorridere, però la vita di ognuno ha il diritto di avere rispetto di tutti. Ho militato in politica tempo fa e conosco dunque quanto quest’eloquenza ridondi, ma volevo riassumere velocemente ciò che provo per tutto quello che è accaduto nel mondo in quest’ultimo periodo, per quanto sta avvenendo e senz’altro purtroppo ancora succederà. Ogni giorno è arduo e leggero, scoraggiato e luminoso, banale e meraviglioso. Sì meraviglioso!

E tra tante parole astratte ognuno indirizzerà il proprio pensiero e sceglierà il proprio riferimento concreto.

 

Potranno tagliare tutti i fiori ma non fermeranno mai la primavera”. P.Neruda

 

Video Annunci Gratuiti

Premio

In questo numero

Arte Fiera: intervista a Claudio Spadoni,

uno dei due Direttori Artistici 

di Anna Rubbini

Paesaggi, Astronavi e altre Meraviglie

di Alice Rubbini

Intervista al Maestro Fio Zanotti

di Anna Rubbini

Il Maestro Fio Zanotti, una personalità più da “dietro le quinte”, se non fosse per le numerose apparizioni di accompagnamento in molte edizioni del più noto festival musicale televisivo di Sanremo ...continua a leggere>

About Me - Annamaria Iodice: l'Incanto

La mia formazione è avvenuta a Napoli al Liceo Artistico, all’Accademia di Belle Arti e alla Facoltà di Architettura, e specialmente nella partecipazione alle tante attività artistiche e culturali che la città mi ha offerto...continua a leggere>

Renzogallo: opere tra pensieri, storia,spazio

di Aldo Iori

Tra le fine degli anni sessanta e primi settanta Renzogallo si forma nel clima artistico italiano e internazionale in cui diviene, sempre con forza e costanza intellettuale, attivo... continua a leggere

U26 Presentazione di Didzis Kalniņš,

Sono pianista, sono lettone e da due anni mi sono trasferito in Italia per perfezionarmi. Per inciso, mi chiedono spesso: perché l'Italia?... conntinua a leggere>

< Ciao > l'ultimo romanzo di Walter Veltroni  - di Anna Rubbini

Cinema Recensioni di Revenant e Hateful Eight - di Alice Rubbini

Ho visto Revenant e The hateful eight prima delle loro vittorie agli Oscar: due western drammatici, dalle trame essenziali anche se...continua a leggere>

Riflessioni dai giorni di Arte Fiera 2016 a Bologna - di Carmen Lorenzetti

Per quanto Arte Fiera e i suoi eventi collaterali sia stata dibattuta, lodata o criticata, ha comunque generato degli spunti di riflessioni. E questo è comunque un fatto positivo. Mi soffermerei ... continua a leggere

Perugia Capitale dei Giovani 2016

di Martina Pazzi

Il capoluogo umbro è stato insignito del prestigioso titolo di “Capitale Italiana dei Giovani”, quale “giusto riconoscimento per lo sforzo progettuale e ... continua a leggere>

Intervista a Adriano Fida di Claudia Stritof

Adriano Fida, classe 1978, nato a Rosarno, paesino dell'entroterra reggino. Un percorso artistico importante che dalla scuola d'arte di Palmi, prosegue... continua a leggere>

L'età delle favole antiche.Annibale Brugnoli e l'arte a Perugia nel periodo simbolista - di Martina Pazzi

I Ritorni - di Giuseppe Salvatori

Da Artista, ciò che mi ha sempre colpito e affascinato nella ceramica popolare italiana degli anni ’50 e ’60, e a cui per molto tempo non ho saputo dare un perché, è l’evidente e irrisolto ... conntinua a leggere>

Sonia Di Pietro di Vincenzo Casali

Sonia, italiana di Pavia, vive da alcuni anni a Barcellona -una città scelta per l’ammirazione e l’affinità con la sua vivacità sociale, intellettuale e creativa- dove ha curato tra le altre cose l’allestimento degli spazi... continua a leggere

Dentro la TV con Caterina Borsato 

Ho avuto il piacere di partecipare come pubblico al programma pomeridiano condotto da Barbara D’Urso “Pomeriggio Cinque” e assistere.... conntinua a leggere>

A Umberto Eco 

To David Bowie

"Io sto per morire... so che mancano pochi mesi alla fine della mia esperienza terrena.....continua a leggere>

Se apprezzi il nostro lavoro sostieni l'associazione aARTic con una donazione